Cerca

Condividi

Condividi su Facebook

Live Report

Immagine
Star Pillow live in Bologna (Barrio Escondido 11 - 04 - 2015)
Lunedì 13 Aprile 2015
  Barrio Escondido, una location che gioca sulla segretezza di essere un punto indefinito di una città scontata troppo spesso e questo alone di mistero lo mantengo inalterato sino in fondo per rispetto della circostanza così attraente: Star Pillow (Paolo Monti) si esibisce davanti ad una ventina di persona all’interno di una parentesi spazio/temporale senza fisicità e la sua musica si sfuma nella indefinibile presenza che diviene assenza.   Per tutti voi noi non siamo esistiti, Star Pillow nemmeno, la musica al contrario sì, uscendo dai suoi loop e dai giochi di una chitarra divenuta strumento per trascendere dal concetto di suono scontato per determinare la creazione, la... Leggi tutto...

Ultime Recensioni

Immagine
LUCA OLIVIERI - “La Saggezza delle Nuvole”
Lunedì 15 Giugno 2015
  LUCA OLIVIERI “La Saggezza delle Nuvole” Voto 9/10 (Anno 2015 – AG Productions) Italia Il fulcro del disco è Luca Olivieri, compositore in grado di catalizzare attorno a se il giusto musicista per ogni partitura: nulla è lasciato al caso e “La Saggezza Delle Nuvole” è la meravigliosa conseguenza di una sonorità ‘open’, una galleria d’Arte su solco e non su parete, ma il disco può divenire la parete che esibisce, visitandola, cromie e tratti che fluttuano senza temi definiti. Eppure l’insieme è il coinvolgimento puro.   Una piccola sostanza estatica espressa tramite suono. Questo non è in definitiva la miglior rappresentazione in parole di un album... Leggi tutto...
Immagine
ANKUBU - “Divergences”
Lunedì 15 Giugno 2015
  ANKUBU “Divergences” Voto 7,5/10 (Anno 2015 – Ghost.city Collective) Italia Una massiccia, fluida, liquefatta dose di beat scorrono tra i solchi marcati dalla presenza degli Ankubu, una delle tante sinergie all’interno del collettivo ectoplasmatico di ghost.city, geolocalizzato tra le assenze/presenze di una Pordenone fucina e laboratorio.   Poche notizie che riguardano il progetto, come assenti sono le info di tutto il collettivo, ma ci sta bene così, potremo perderci in sinergie parallele ma sarebbe solo inchiostro digitale che si sparge sul web, molto meglio una sostanza concreta e concentrata sulle dieci, incantevoli tracce di “Divergences”. Bass-line espansa... Leggi tutto...
Immagine
RAGING DEAD - “Born In Rage”
Lunedì 15 Giugno 2015
  RAGING DEAD “Born In Rage” Voto: 6,5/10 (Anno 2015 – Autoproduzione) Italia EP d'esordio per questa giovane band horror punk dalle svariate influenze proveniente da Cremona, quattro ragazzi che decidono di dedicarsi ad un revival di sonorità di gruppi come Murderdolls, Wednesday 13, Misfits e Skid Row donando alla propria punk attitude un'aggressività elevata al cubo attraverso la forza esplosiva di voce, chitarre e percussioni che creano un muro di suono granitico e devastante che interessa ogni singolo minuto di questo breve quanto intenso debutto.   Forti di una bravura stilistica non indifferente e di una potenza espressiva che mescola velocità punk e riff... Leggi tutto...
Immagine
PARQKS - “Slow Ascent Melancholia”
Lunedì 15 Giugno 2015
  PARQKS “Slow Ascent Melancholia” Voto 6,5/10 (Anno 2015 – Autoprodotto) Francia La raffinatezza francese incontra i looper di due chitarre felici: nello shoegaze dei Parqks ci sono i rasoi di plettro di Lush e retrogusti post-rock in stile Mogwai, una ricetta interessante per palati fini. Il sapore che manca all’organico delle sette tracce rimane solo la differenzazione del complesso, ottimo, nulla da dire, ma troppo omogeneo.   Rimane un debutto e l’applauso nasce spontaneo: Gaetan, Jean-Cédric e Florian, due chitarre ed una ritmica di batterie, silenti dietro gli strumenti hanno, con “Slow Ascent Melancholia”, gettato le basi per crescere un progetto... Leggi tutto...
Immagine
WEAVER - “To The Dark City Lovers”
Lunedì 15 Giugno 2015
  WEAVER “To The Dark City Lovers” Voto 7,5/10 (Anno 2015 – Ghost.city Collective) Italia Si può parlare di ceneri pensando allo shoegaze puro? In parte sì, riferendosi alle chitarre sciorinate dal looper note caustiche nel noise scuro di Jesus & Mary Chain o nelle incursioni sognate dei Cocteau Twins, Giardini Di Mirò, Curve; nello shoegaze degli Weaver ci sono quelle ceneri, piccole piogge di note e faville bruciate di un’era e braci incandescenti del millennio dedicato in assoluto al post.   Rock, metal, post sempre e comunque, gli Weaver riescono in “To The Dark City Lovers” ad essere quasi romantici, quasi onirici, quasi impertinenti, dosando, miscelando un... Leggi tutto...
Immagine
RAGING DEATH - “Raging Death”
Lunedì 15 Giugno 2015
  RAGING DEATH “Raging Death” Voto 7/10 (Anno 2015 – Punishment 18 Records) Polonia Ed ecco giungere dalla Polonia i Raging Death, pronti a farci fare un nuovo salto nel tempo. I nostri, attivi dal 2010, giungono con “Raging Death” all'esordio discografico dopo aver dato alle stampe due demo ed aver subito numerosi cambi di line-up.   I Raging Death pescano a piene mani dal Thrash Metal anni '80, e costruiscono quindi un prodotto perfettamente schierato che non ha bisogno di presentazioni né di chiarificazioni. Overkill, Tankard, Assassin, Sentinel Beast, Holy Moses e chissà quanti altri gruppi vengono immediatamente in mente all'avvio del dischetto ottico, che già... Leggi tutto...
Immagine
BASILISK - “Traumland”
Lunedì 15 Giugno 2015
  BASILISK “Traumland” Voto 7/10 (Anno 2015 – Echozone) Germania Attivi e presenti sul mercato dal 1997, tempi di demo e per la band del sud teutone l’esordio portava il nome di “In The Room Of Lights”, oggi i Basilisk sono ben presenti nel roster (((Echozone))) forti di un sound ibrido; dark e metal in assemblaggio libero, corrosivo ed aggressivo, indicativo di come sia forte il crossover tra i due popoli e generi nella Germania adottiva di Fields Of The Nephilim o materna nell’avere rafforzato il culto di band di questo tipo.   Sirenia, Xandria, Mantus, Umbra Et Imago, in questi corridoi scorre la incursiva espressione di chitarre e voce, potenti e gotiche, a... Leggi tutto...
Immagine
IAMNOWCOMPLETE - “Rare Demos”
Lunedì 15 Giugno 2015
  IAMNOWCOMPLETE “Rare Demos” Voto 7/10 (Anno 2015 – Ghost.city Collective) Italia L’escursione nella produzione Ghost.city Collective non si arresta e spulciando la discografia del laboratorio ectoplasmatico pordenonese fa capolino questo digital-file di quattro tracce prodotto leggermente più a est rispetto alla base logistica: siamo a Gorizia e Iamnowcomplete ci seduce con il suo dub-house ‘witchato’ ed open su un’elettronica di confine. Gorizia è di confine, coerenza ma non scontata …   Witch-house in linea con alcune produzioni del collettivo, similitudini con Ankubu, altro act in questa tendenza di suono, ma nei goriziani si apre uno spiraglio, limitato... Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information