Cerca

Condividi

Condividi su Facebook

Live Report

Immagine
Bianca Casady live in Bologna (Locomotiv 25 – 11 – 2015)
Mercoledì 02 Dicembre 2015
  Arriva da una lunga tournè la piccola Cocorosie, la voce del duo, l’artista in piena full-immersion tra grafica, suono, canto, controversa e forse poco capita ma una tra le poche in grado di esprimere l’arte a tutto tondo oggi. Avrebbe fatto impazzire il Warhol degli anni d’oro questa ragazzina, oramai donna completa anche artisticamente, capace di portare su tele la sua identità grafica, su solco la sua musica anche senza la sorella Rosie, in grado di portare sul palco una performance completa e appagante di pura arte concettuale espressa senza risparmiarsi nulla.   Un tour nato in Islanda, anche la sua voce deve molto a quella terra in cui Bjork ha disciolto un filone... Leggi tutto...

Ultime Recensioni

Immagine
JOHN CALE - “Music For A New Society | M:FANS”
Domenica 07 Febbraio 2016
  JOHN CALE “Music For A New Society | M:FANS” Voto 10/10 (Anno 2016 – Domino Records) Regno Unito A 73 anni ci sono pochi artisti a cui importa ancora della loro carriera, che al massimo tirano avanti un carretto vecchio ed ammuffito … al massimo, capita che alcuni tirino le somme con ristampe di lavori storici fuori stampa da tempo, e John Cale è solo in parte uno di loro in questo caso … perché dare un 10 quindi a quella che pare una reissue?   Perché il disco del 1984 “Music For A New Society” è effettivamente stato un disco disperato, di musica liquida, scura, di composizioni improvvisate (tranne che per il rifacimento di “I Keep A Close Watch” tratto... Leggi tutto...
Immagine
VIRIDANSE - “Viridanse”
Domenica 07 Febbraio 2016
  VIRIDANSE “Viridanse” Voto 7,5/10 (Anno 2015 – Danze Moderne – Fonoarte) Italia Se “Gallipoli 2015 E Le Altre Storie” fu emozione nel ripercorrere la carriera della band piemontese, ripercorrendone la strada lastricata dalla loro irruente energia allora sfrontata, “Viridanse”, oggi, è la conferma che il loro istinto era puro e che solo tecnica e maturità è stata aggregata a quella scintilla di sfrontatezza che fu allora la carriera della band.   E’ quasi impossibile perdere il dono del poter comunicare nel suono la propria voglia di vita anche nel malessere; fedeli a ciò, con otto tracce di sangue e vento, smorzate nei colori delle chine di cover e... Leggi tutto...
Immagine
TROUM & YEN POX - “Mnemonic Induction”
Domenica 07 Febbraio 2016
  TROUM & YEN POX “Mnemonic Induction” Voto: 7/10 (Anno 2015 – Transgredient Records) Germania / Stati Uniti Ristampa uscita a giugno 2015 per l'omonima opera del 2002, che vedeva coinvolti due pilastri della nascente scena dark ambient dell'epoca, vale a dire il duo tedesco Troum composto da Martin Gitschel e Stefan Knappe - in attività dal 1997 sino al 2013 con qualcosa come 59 release nei formati più disparati – ed il duo statunitense Yen Pox di Michael J.V. Hensley e Steven Hall, in attività dal 1993 sin proprio all'uscita di questa collaborazione, dopo la quale scomparvero dalle scene per poi riapparire nel 2015 con una nuova opera in studio, “Between The Horizon And... Leggi tutto...
Immagine
PSYCHOTOMY - “Antinomia”
Domenica 07 Febbraio 2016
  PSYCHOTOMY “Antinomia” Voto 7,5/10 (Anno 2015 – Punishment 18 Records) Italia Esordio sulla lunga distanza per gli Psychotomy, terzetto veneto attivo fin dal 2010 con la stessa formazione, cosa assai rara e che fa loro onore. “Antinomia” è un concentrato selvaggio del Death Metal più sporco che si possa immaginare, spesso al limite del più classico Hard Core: Dying Fetus, Pestilence e Napalm Death sono citati fra i numi tutelari del gruppo, ed in effetti non si fa fatica a riscontrare i mefitici influssi di queste tre creature maligne nel sound della band.   Riff velocissimi, ritmica incessante e ridotta all'osso e vocals che di umano hanno ben poco sono quindi le... Leggi tutto...
Immagine
SHIBALBA - “Samsara”
Domenica 07 Febbraio 2016
  SHIBALBA “Samsara” Voto 7/10 (Anno 2015 – Malignant Records) Grecia Dalla label di Baltimora ci giunge una visione extra-americana di ottimo ambient rituale; dalla Grecia il duo Shibalba, attivo da sette anni con diverse release tutte interessanti, “Samsara” non è sottovalutabile.   Ambient scurissimo e marzial-folk (che i Puissance siano un riferimento espresso dal combo non ci stupisce); nelle cinque tracce del dischetto una cappa di buio e di magia esoterica, conforme al rito della divinazione e del culto misterico, coniugato ad aspetti militareschi e percussivi, sono l’aspetto dominante della musicalità esoterica e mantrica del sound Shibalba. Basi droniche... Leggi tutto...
Immagine
DEATHLESS CREATION - “Thrash’n’Roll”
Domenica 07 Febbraio 2016
  DEATHLESS CREATION “Thrash’n’Roll” Voto 7/10 (Anno 2015 – Timezone) Germania Picchiano forte i Deathless Creation, senza possibilità di appelli, senza determinazione a concedere pause, nessun respiro, tutto è corsa, folle, contro tutto, una ricetta che ha portato Metallica, Anthrax, Overkill e tanti profughi del punk, negli anni ’80, verso la fine, verso le coste pacifiche di un’America incazzata e determinante.   Thrash a tutto tondo: il titolo ne annuncia il contenuto, le veloci cavalcate di chitarra, la voce ruvida nel growl un po’ ‘Ronnie James’, la batteria massacrata sotto le azioni percussive di bacchette muscolari, sono anticamera per dodici... Leggi tutto...
Immagine
LILYUM - “October's Call”
Domenica 07 Febbraio 2016
  LILYUM “October's Call” Voto: 7/10 (Anno 2015 – Naked Lunch Records) Italia Sesto album in studio per il progetto black metal del torinese Kosmos Reversum, uscito per la sempre ottima Naked Lunch Records nel settembre del 2015 in confezione digipack contenente un libretto dalle atmosfere buie e ramificate in linea con la sua proposta musicale e che vede nuovamente la collaborazione di Xes alle vocals con il suo growl di scuola death che ben si adatta al particolare approccio sonoro di questo duo oramai consolidatosi come realtà underground di tutto rispetto nel panorama italico.   “October's Call”, nome che richiama la freddezza autunnale e la malinconia della... Leggi tutto...
Immagine
WE ARE WAVES - “Promixes”
Domenica 07 Febbraio 2016
  WE ARE WAVES “Promixes” Voto 7/10 (Anno 2015 – MeatBeat Records) Italia Solo cinque tracce ma che importa se esprimono molto più che tanti album troppo farciti di troppe cose? Con questa considerazione, parlarvi di “Promixes” diviene più scorrevole, un album, un Ep, farcito di dance scura che ha l’odore d’assenzio dei Visage e la conturbante erotica forma di Covenant o Project Pitchfork.   Synth veloci, tante note, anche i Kirlian Camera, proprio per quel potere mai logorato, di poter definire confini evanescenti tra wave dancy e oscurità velante, sono un ottimo accostamento ai torinesi We Are Waves. “What Happened Today Is Useless” vi trascinerà sul... Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information